L’olio di canapa aiuta a dormire. Riduci i problemi di insonnia cronica

Dormire a sufficienza ogni giorno È uno dei fondamenti della buona salute. Ma molte persone soffrono di insonnia o si trovano in uno stato di scarsa qualità del sonno. insonnia Al momento, c’è una ricerca per una soluzione a questo problema di insonnia. Uno dei modi che si è dimostrato efficace è l’olio di cannabis per dormire.

I benefici della cannabis per dormire

Prima di discutere i benefici dell’olio di canapa per dormire, In passato, gli estratti di cannabis erano usati nella medicina occidentale. Comprese le ricette della medicina tradizionale thailandese che hanno proprietà per aiutarti a sentirti rilassato. ridurre lo stress o l’ansia È anche noto per essere un efficace antidolorifico.

Quindi le persone che hanno regolarmente mal di testa o insonnia. Pertanto, i prodotti a base di olio di canapa vengono spesso utilizzati per alleviare lo stress da soli. Oltre ad aiutare a migliorare la qualità del sonno naturalmente buono. Avere abbastanza riposo per soddisfare le esigenze del corpo ogni giorno.

Il principio attivo nell’olio di cannabis aiuta a dormire.

Dalla ricerca nel campo della medicina, ci sono nuove prove che la sostanza principale nella cannabis prende il nome tetraidrocannabinolo Conosciuto anche come THC in breve, è un cannabinoide che agisce sul sistema nervoso per alleviare il dolore e ridurre la nausea. Se utilizzato nella produzione di olio di cannabis come coadiuvante del sonno, si è anche dimostrato efficace nell’aiutare ad addormentarsi più facilmente. Aiuta anche a migliorare la respirazione durante il sonno. Pertanto, è spesso usato per trattare l’apnea notturna.

Il THC può essere utilizzato da persone con incubi frequenti. Riducendo i cicli di sonno REM, ci sono in media 30 minuti in meno di sonno, il che significa meno sogni. Per chi ha difficoltà a dormire L’olio di canapa aiuta ad addormentarsi 15 minuti più velocemente, in linea con altri studi che sostengono che la cannabis riduce il tempo di sonno. Insieme a prolungare il sonno profondo, comprese le onde più lente

I cannabinoidi, l’eroe dell’olio di cannabis, favoriscono un sonno di qualità.

In passato, le persone consideravano la marijuana una pianta medicinale. Ma quando si tratta di studi medici, ha riscontrato molti benefici per la salute perché i cannabinoidi possono aiutare a curare la depressione, l’ansia e il morbo di Parkinson. Morbo di Alzheimer, cancro, disturbi convulsivi dolore cronico E soprattutto l’olio di canapa aiuta il sonno che si traduce in un sonno profondo. sentirsi rilassati e dormire bene Mi sono svegliato senza mal di testa o intorpidimento.

Usare l’olio di canapa per un sonno efficace Dovrebbe essere usato insieme alla modifica del comportamento. andando a letto e svegliandosi alla stessa ora ogni giorno Evita di allenarti o giocare con il cellulare prima di andare a letto. Evita le bevande contenenti caffeina. niente sonnellini diurni Non mangiare un pasto abbondante prima di coricarsi e non preoccuparti Se hai modificato il tuo comportamento e ancora non riesci a dormire, dovresti consultare il medico in seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su